I figli di Abramo - Robert Littell

Benvenuti in Medioriente: un luogo in cui i ruoli sono drammaticamente complicati e i comportamenti inesorabilmente violenti. Isaac Apfulbaum, rabbino estremista, viene rapito dal dottor Isma’il al-Shaath, terrorista fondamentalista, scatenando una grave crisi perfino in un Paese tristemente abituato ai drammi. Le richieste che ne scaturiscono seguono uno schema assai familiare: si pretende che il governo israeliano rilasci un centinaio di prigionieri palestinesi, in caso contrario il rabbino verrà giustiziato. Naturalmente i tempi sono serrati. Elihu, il leggendario capo del Mossad, viene richiamato dalla pensione per gestire l’emergenza. Un piano di pace avallato dagli Stati Uniti, la cui firma è prevista in capo a nove giorni a Washington, sembra poter avere concrete possibilità di successo, ma tutti gli esperti di questioni mediorientali sanno che se il rabbino rapito verrà assassinato le trattative falliranno. Nel frattempo, però, un legame inaspettato potrebbe innescare un ribaltamento dei ruoli e degli equilibri, segnando una nuova tappa in un conflitto che dura ormai da troppo tempo.

Please wait...

Compra I figli di Abramo - Robert Littell

Compra I figli di Abramo - Robert Littell