L’artista

Gabriele Romagnoli

Il sedicenne Remo Gualandi sta per essere fucilato dai nazisti «senza neanche avere addosso un paiodi mutande vere». Solo l’intervento di un misterioso deus ex machina, l’Artista, sottrae il giovane al suodestino, ma a un prezzo insopportabile: la perdita di Marta, amore che inseguirà per il resto della sua vita. È questa «la storia più bella» che Remo racconta al figlio anni dopo, nella Bologna del 1964, alla vigilia dello storico spareggio con l’Inter che consegnerà alla squadra cittadina il suo settimo e ultimo scudetto. E mentre nell’Italia del boom economico ogni sogno sembra realizzabile, l’esistenza apparentemente normale dei Gualandi è sconvolta da una sequenza di eventi drammatici nei quali l’Artista gioca sempre un ruolo cruciale. Perché? Cosa lo spinge ad aiutare Remo e il figlio? Davanti a un commissario di polizia, Remo ripercorre la sua vita attraverso interrogativi che troveranno risposta solo tredici anni più tardi, in una città ferita dalle rivolte studentesche.Gabriele Romagnoli, impareggiabile nel descrivere i personaggi nel momento in cui un evento drammatico li trasforma, con questo suo trittico generazionale ci inchioda alla più urgente delle riflessioni: per riappropriarsi della propria storia è necessario «assumersi la responsabilità di tutta la vita che si è avuta alle spalle».

No votes yet.
Please wait...

Download L’artista - Gabriele Romagnoli