Solo una bambina

Gianni Paris

Solo una bambina è acuminato e incisivo. Tagliente e disincantato, proprio come il suo protagonista, il quasi quarantenne Francesco, che ricompare in Italia a vent’anni di distanza. Attraverso un percorso a ritroso, tanto metafisico quanto corporeo, Francesco tornerà a contatto con tutto ciò che lo aveva indotto a lasciare il suo minuscolo paesino di provincia a duecento chilometri da Milano. Un padre insensibile, vecchi amici uniti dalla stessa voragine che a tratti ammalia e inevitabilmente fagocita, un amore drammaticamente platonico e dolorosamente fisico e, infine, quel sogno sfumato, prima sfiorato e poi incontrovertibilmente sciupato, sottoforma di giovanissima ma già grande donna. Il paese che Francesco ritrova è certamente cambiato, ma forse solo esteriormente…  Solo una bambina è il romanzo di un’esistenza a fari spenti, di superficiali e profonde cicatrici che sfregiano il percorso di vite tanto differenti. Nel finale, tuttavia, si potrà intuire, seppur solo tenue e intermittente, il germe della speranza.

No votes yet.
Please wait...

Download Solo una bambina - Gianni Paris